Ancora Magrelli

“Spesso c’è bonaccia sulla pagina.
Inutile girarla per cercare
l’angolo del vento.
Si sta fermi,
il pensiero oscilla,
si riparano le cose che la navigazione ha guastato.”

Valerio Magrelli, da “Ora serrata retinae”