[Alfredo] assenze


Alfredo non sa più dove sia la sua memoria: gli è sfuggita, si è nascosta. Lentamente si è fatta muta, tra sconfitte e casuali fuochi d’artificio.
Ora gli è rimasto solo il ricordo di averne avuta una e un drappo di immagini, di particolari, che ogni tanto gli si affollano in testa regalandogli un sorriso o un leggero esitare della mano che alcuni potrebbero interpretare come una carezza.
Alfredo è stanco, ma non sa bene cosa ciò significhi.

Fonte immagine: “Memories” by gonzalofichero is licensed under CC BY-NC 3.0

Commenti