Telephone Surveys


Io è che sono contento quando mi telefonano quelli che poi mi fanno le domande.
Io ce lo dico prima appena alzo la cornetta che loro non hanno il tempo di dire pio:
"Taliassi che io non cinnaiu soddi. Pecciò se mi deve vendere qualche cosa può chiudere che tanto non ci pigghia nenti"
Molte volte non mi capiscono che mi dicono:
"Cosa? Può ripetere per favore?" ma quasi tutti poi ci arrivano subito che quelli che vanno avanti sono pochi e io nel frattempo li ho lasciati parlare che anche loro hanno bisogno.
Insomma a mia mi piace quannu invece ci sono le indagini i sondaggi che mi fanno mille domande che io la maggior parte delle volte non ci capisco molto però mi informo e loro mi spiegano e ripetono tante volte che accussì sacciu le ultime novità: i partiti ca nasciunu la gente che diventa importante e i programmi della televisione o della radio e i viaggi e le partite e anche le cose che la gente mangia oppure accatta per la famigghia.
A volte non mi vogliono che non ciò letà giusta oppure cercano una fimmina però credo che loro lo sentono che mi dispiace che subito dopo mi arriva quasi sempre una seconda telefonata che io penso che di sicuro loro cianno chiesto a qualche loro collega di chiamarmi. E io ci voglio bene per questo.

Fonte immagine: Aldo Bahamonde

Commenti

  1. Invece io quando rispondo alle loro telefonate sono dispiaciuta,per non accettare le loro offerte...nel pensare che quei poveri ragazzi dei call center pagati una miseria devono scontrarsi di continuo con la loro dignità e le offese di persone maleducate.

    RispondiElimina
  2. Sì, sono gli stessi miei pensieri :-)

    RispondiElimina

Posta un commento