vetrina d'inverno


Certo
io sono qui a giocare
con riflessi di vuoto e occhi
sul tavolo bagnato, "Vino" diresti,
ma le foglie di sugo sono morte al sole
e l'orizzonte azzurro che accarezzo
nasconde il mare.

23 Dicembre 2001



Fonte immagine: http://unaflordepapel.blogspot.com

Commenti

  1. Davvero molto belle le tue poesie e il tuo blog, Giulia

    RispondiElimina
  2. Grazie di nuovo Giulia, fa veramente piacere questo giudizio espresso da una lettrice attenta come te :-)
    Dario

    RispondiElimina
  3. davvero di una bellezza incredibile.
    versi che affondano ed emozionano.

    RispondiElimina

Posta un commento