Doisneau & Beckett, letture apocrife





Robert Doisneau (Gentilly, 14 aprile 1912 – Montrouge, 1 aprile 1994)

Samuel Barclay Beckett (Dublino, 13 aprile 1906 – Parigi, 22 dicembre 1989)

Commenti

  1. Senti, non nego che Doisneau sia affascinante, né che la canzone di Lolli mi abbia fatta risentire giovane, ma la tua poesia è quella che più di tutto mi ha incantata, e anche strapazzato il cuore non poco.

    RispondiElimina
  2. Grazie :-) scusa l'enorme ritardo :-)

    RispondiElimina

Posta un commento