"Questa assenza ben sopportata non è altro che l’oblio"

Chiudere gli occhi, le orecchie, le mani.
Ascoltare i pensieri,
serrati,
le frasi smarrite,
i desideri mancati.

Commenti

  1. talvolta l'oblio dell'attesa non è che il bozzolo della felicità

    RispondiElimina

Posta un commento