Inizierò a crederci? :-)

Il poeta è al secondo concorso ed alla seconda pubblicazione (sempre a Parma perchè è pigro)



ps. Grazie Bianca! :-)

Commenti

  1. Ma io che c'entro? Sei tu che sei bravo: credici!

    RispondiElimina
  2. Devi crederci... e complimenti
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  3. @Bianca non dovevo ringraziarti per la consulenza? :-)

    @Giulia :-)

    RispondiElimina
  4. ci va del tempo e del coraggio, per chiamar sé stessi col proprio nome; almeno, a me è andata così, e son contento per te, se ci riesci

    RispondiElimina
  5. Ma no :-)
    (e comunque ci godo a vedere il tuo nome nella lista!)

    RispondiElimina
  6. @nikink ho ancora la sensazione che a sentirsi "professionalmente" poeti si smetta, inesorabilmente, di esserlo :-)

    RispondiElimina
  7. e tu chiamalo "mestiere", ch'è termine più nobile, artigiano ,-D

    RispondiElimina
  8. E io che mi sono perso tutti i dettagli, dove li recupero?
    :-)

    RispondiElimina
  9. Giuliano non ti sei perso molto :-) volevo solo condividere la mia sorpresa :-)

    RispondiElimina

Posta un commento