[Pubblico e Privato] Giangiacomo Feltrinelli


14 Marzo 1972

Era passato un anno. La primavera, l'estate, la scuola, il Natale. Era passato un anno, e io criscevo, e giocavo, e imparavo.
Ora sapevo tante cose dei Romani. La storia di quello che aveva fatto ragionare la panza con la testa, e queglialtri che erano morti ma che erano due gioielli, e Cesare, e Pilato anche. Ecco, delle cose della chiesa sapevo di più, pecchè le suore ci tenevano assai a questo, eppoi dovevo fare la prima comunione e andavo al catechismo pure.
Loro, quasi una vota a simana, cercavano da me i soddi per i bambini più poveri, ma io non ce la facevo a immaginare quaccuno più povero di mia che ogni vota che ci chiedevo quaccosa a mia madre lei se ne usciva dicendomi "Quando sarai più grande".
Poi, però, guardando fuori dalle grate del cortile della scuola me ne facevo una ragione di questa storia. Poteva anche essere che ci fossero questi disgraziati.
Ma allora però, pensavo un secunnu dopo, le suore pecchè non dividevano le loro cose con tutti questi che ciavevano bisogno? E poi pecchè mi parravano sempre di questoro che ciaveva santagata, che melavevano anche fatto vedere nella foto, se poi non lo prendevano per fare del bene?
Mah! Menumali ca non ci pensu chiù a queste cose.
Al catechismo ci facevano aprire il libro di Gesù, ma io i vangeli me li avevo letti tutti già quellestate che me li aveva regalati una vecchia del palazzo prima di moriri. Mi passunu dei libri strani, con certe storie che accadevano che erano meglio di quelle di Mandrake o di Thor, e con un finale a sorpresa che uno non selaspettava, pecchè le cose che ciavevo avuto io finivano sempre che il buono vinceva.
Leggendo mimmaginavo a Maddalena e anche se ancora non capivo bene il lavoro che faceva ammia mi sembrava che assomigliava a Eva Kant e anche Pietro e gli apostoli ciavevano una faccia nella mia testa. Solo U Signuruzzu no.
No, non poteva essere come nei filmi che mi facevano vedere alla televisione, tutto alto, biondo, e con la vavva longa. Non lo so pecchè, ma non poteva essere accussì.
No. Non poteva essere accussì.


Fonte immagine: http://www.pagina12.com

Commenti