[Alfredo] Sala d'aspetto


Alfredo legge con diligenza. La sua attenzione è tutta indirizzata alle confessioni di una donna che sembra, c’è scritto lì, faccia televisione. Lei risponde alle domande dell’intervistatore e racconta dei suoi amori, dei drammi, delle fortunate coincidenze. Mancano ancora poche righe quando è costretto a smettere. È  il suo turno. Alfredo chiude la rivista e rimanda la fine dell’articolo al prossimo incontro con il medico.

Una volta un suo amico, anche lui paziente dello stesso studio, gli aveva chiesto conto di quella attività. “Come fai?” aveva ripetuto più volte scuotendo il capo. Si conoscevano da tempo.
Alfredo lo aveva guardato sorridendo, era il sorriso di chi possiede un segreto che non vuole rivelare,  poi, in silenzio, era tornato a concentrarsi sulle didascalie che accompagnavano le foto degli ospiti di una esclusiva festa privata in Sardegna.


Fonte immagine: “Doctor's Office, Waiting Room” by Consumerist Dot Com is licensed under CC BY 2.0

Commenti

Posta un commento