stadera

Vorrei scrivere di altro, ma non riesco.
Eppure provo e riprovo... sì, cancello
(quasi sempre)
ché basta una sillaba, un soffio
di te, a ingannare quell'equilibrio
cieco, il malinteso
baricentro (tra anima e peso). 

Commenti