Parole

Cadono silenziose,
chissà quanto impiegheranno a coprire il viale.

Qualcosa, qualcuno, a tratti
pare volerle sollevare
(una bici in corsa, tu, il cieco
suono di un segnale stradale).

Volano via, allora,
quasi fossero lucidi ciottoli
sul mare.

Attendo che tutto passi.
Chissà quanto, chissà quanto
a coprire il viale.


Commenti

  1. ma che bella..
    Ed quanto è nelle mie corde!

    RispondiElimina
  2. :-) non posso che esserne contento... Auguri Frida, bentornata :-)

    RispondiElimina
  3. :-) grazie, Dario! Però non so se mi tratterrò alla "mia riva" o scriverò da altre o nuove prospettive..;-)
    Te però ti seguo sempre! :-)

    RispondiElimina

Posta un commento