Amleto - 2 -




Rommi Tino e mentre rommi ci pari di esseri dentro il filmi e il diavolo ci parra macari a iddu e solo che è un diavolo gentile che ci discute come se fosse un amico.
Sono a casa di Carmelo assittati a tavola. Quello sta fumando una sigaretta e beve il vino. Deve essere vino di quello buono. Di quello che costa assai perchè anche Tino lo sente nella bocca anche se non cià il bicchiere davanti. Parlano e Tino ci cunta della partita e del palo che ha preso e il Diavolo sorride come se lavesse vista veramente lazione. Come se fosse stato lì. Poi però succede che cambia la scena e loro ora sono assittati a un tavolino del bar. Non lo sa Tino che bar è. Sa solo che anche questo è tutto elegante e cè un gran passio anche se loro sono gli unici seduti in mezzo a tanti tavoli vuoti. Però è come se il loro posto fosse in mezzo alla strada anche se non ne passano machine. Anche se non si sente niente oltre i passi della gente.
Il diavolo in mezzo alle cosce cià una bocca che va su e giù e ogni tanto nesci fora una lingua lunghissima che lo attorciglia tutto come a una corda. Cè solo quella bocca e il diavolo però è tranquillo che si mangia la sua granita e guarda i passanti mentre Tino non riesce a non fissare quelle labbra e sente come a una fitta che lo sa che però è solo desiderio.
"Vuoi che te la passo?"
"Ammia mi piacciono tutte intere"
"Come quella?"
Il diavolo indica con il dito e lindice si allunga fino a toccare le minne di una fimmina dellaltro lato della strada. Lei è a terra. Appoggiata con le spalle al muro come a una che chiede lelemosina. Ha gli occhi bassi prima che quel dito la tocchi ma quando li alza Tino si accorge che è cieca. Lei afferra con le mani quel dito e se lo porta tra le gambe e inizia a mimare. E il suo ventre è la bocca e il dito è il battagghiu del diavolo che le cose si confondono negli occhi di Tino e lui si vergogna e ora fissa i so peri. Ma ecco che la scena cambia di nuovo e inizia a volare u carusu e cè lei con lui e finalmente la riconosce. E' quella del film.
Allimprovviso tutto diventa confuso e Tino sa solo che quella è la campagna che ha visto alla televisione e loro si abbracciano e fanno lamore anche. Velocemente. Fino a urlare. Poi quando si sveglia invece cè lha ancora duro e una grande macchia nei pantaloni.

Commenti