“Se Dio esiste, dovrà chiedermi perdono.”

Commenti

  1. Io avevo letto un libretto di Jonas, filosofo ebreo, che cercava di dare una risposta al silenzio di Dio durante l'olocausto.
    Ho trovato alcuni richiami qui:

    http://www.morasha.it/zehut/gd10_silenzioauschwitz.html

    Magari può interessare il punto di vista di un ebreo, toccato pesantemente da quella tragedia.

    RispondiElimina
  2. Grazie MM :-)Avevo letto di altre risposte, sconoscevo questa :-).

    RispondiElimina

Posta un commento