Adunanze poetiche





Adunanze poetiche non è uno spettacolo, non è un reading, non è per soli poeti, non ci si deve prenotare, non è il remake dell'Attimo fuggente: si fa un cerchio e si leggono le proprie poesie, o quelle degli altri, oppure si ascolta, che non è poco. Si condivide, ci si contamina.

Adunanze poetiche è un progetto nato nel luglio 2009. Ha come primo obiettivo la diffusione della poesia - riportandola in contesti quali la strada e la comunità civile - e la conseguente riflessione attorno ad essa. Particolare attenzione viene data a coloro che compongono poesia. Chiunque può, attraverso la partecipazione alle Adunanze poetiche, leggere le proprie opere e ascoltare quelle altrui, proporre spunti di riflessione sul fare poetico e lanciare provocazioni.

Nel novembre 2010 esce la prima antologia di Adunanze poetiche, Poeti Urbani, promossa e finanziata da Scanderbeg4, Associazione Culturale nata da emigranti albanesi e molto attiva nella promozione culturale (sì, pure italiana!)


Fonte video: Gazzetta di Parma
Fonte testo: Adunanze poetiche

Commenti

  1. Ciao Dario, ma dove le fate queste adunanze?

    RispondiElimina
  2. Si è arrivati a Cremona e a Reggio, ma normalmente a Parma :-)
    Credo ce ne sia una a breve... :-)

    Ciao l.D.c. :-P

    RispondiElimina

Posta un commento