15 Ottobre (note a margine)

"non siamo pronti"
"non siamo ancora pronti"
dici
mentre mi spingi lontano
mentre le urla mi ronzano dietro
"fascista" "infiltrato"
mentre le mani
le tue mani forti
mentre passo
mentre indosso la guerra che vivo
mentre qui senza vederti
fingendo
tra cori di festa
tra canti
tra volti che oggi
che oggi è gran festa 
che
oggi 
è 
gran 
festa
e domani
"'fanculo domani" ripeto
che questo futuro già sfugge
è presente
che questo futuro
( e son già passati dieci anni
amore
e il tuo volto
e le mani
"Sangue!" dici
ma io vedo solo 
vedo che qui si muore
e ti salvo e mi salvi
che poi non succede niente
non è mai successo
niente
tra schermi e foto
assassini
paure)
e però dai che oggi ci siamo
e però dai che oggi firmiamo
e però dai che oggi
oggi
al bar lo vedo c'è anche il tuo viso
come sei bella amore
come sei bella

Commenti

Posta un commento