Parigi

©Fabio D'Angelo

Io a Parigi me sempre passato per la testa che ci vulissi essere stato. 
Pecchè nei film cè sempre che uno si innamora o diventa artista a Parigi e poi ci sono belle case e alberghi e la turreffeil che ci vedi tutta la città quando ci acchiani supra e fimmine anche. Bellissime.
Io a Parigi me sempre passato per la testa che ci vulissi essere stato.

Così mi piace quando vedo qualche cartolina che me la rappresenta oppure che mi cuntunu lamici. Ora di più mi dicono Parigi che poi invece sinni vanno nei giochi di Topolino dellamericani ma a questi io non li considero nemmeno che luomo si vede anche da comu sfutti i so possibilità.
Io a Parigi me sempre passato per la testa che ci vulissi essere stato.

Però alli voti mi chiedo se sono tutti ricchi in quella città e marrispunnu che no non può essere accussì e allora ritorno nella pace che di sicuro cè qualcuno che macari vullissi esseri cà unni sugnu iu e magari non può. E questo forse è u cunfortu dei fissa ma per ora mabbasta. 

Commenti