Riassunto Dante De Angelis! :-)

COMUNICATO STAMPA Or.S.A. ( Organizzazione Sindacati Autonomi e di base)

Il Giudice del Tribunale di Roma, dott. Conte, ha annullato il licenziamento dell’RLS OrSA, Dante De Angelis [ne avevo parlato qui ed anche qui], macchinista delle ferrovie eletto nell’impianto di Roma.

De Angelis era stato licenziato a Ferragosto dello scorso anno perché responsabile,
secondo FS, di aver denunciato l’insicurezza dei treni Eurostar a seguito dello spezzamento di un ETR 500.

Quella del tribunale di Roma é la risposta che ci attendevamo. L’unica che meritava la dirigenza del gruppo FS che, anziché valorizzare le capacità e l’attenzione dei propri RLS, afferma la propria infallibilità licenziando lavoratori che hanno l’unico torto di essere attenti alla sicurezza dei viaggiatori e dei lavoratori.

NON SI PUO’ ESSERE LICENZIATI QUANDO SI DENUNCIA INSICUREZZA, ANCOR MENO QUANDO LE DENUNCIE SONO FONDATE.

Ed è questa la condizione di De Angelis, basti pensare che le sue denunce sono
riproposte nel rapporto annuale 2008 dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria (ANSF) in cui si menziona puntualmente la necessità di una maggiore attenzione sia per gli inconvenienti agli Eurostar ETR serie 400 (460, 480, 485, ecc) che per gli spezzamenti degli ETR 500: esattamente le segnalazioni per le quali Dante De Angelis è stato licenziato.

Commenti