Santi


E' bello quando unu ciavi un santo. Unu tuttu sò che ci può parlare e chiedere e confessare e mannari macari affanculu se vuole.
Iu pensu anche che uno se lo dovrebbe potere scegliere come ci piaci a questamico. Chinnisacciu u voi niuru iautu e cullocchi azzurri? Oppure pensi che è megghiu uno che è stato ricco e poi cià dato tutto ai poveri? O ancora immagini una carusidda ca mossi priannu e vergine? Ecco che ci runi un nome e ci fai lidentichitti e quello o quella spunta fora sulu pittia. E ci puoi aviri limmaginetta o il quadro o la statua comu ti veni più comodo o per come vuoi spendere.
E certo la chiesa ne ha fatti tanti di santi accussì ma purtroppo ancora non ciabbastano per tutti. E allora ogni tanto penso che i parrini dovrebbero avere un registro e tu ci vai e ci spieghi a loro comè fatto u to santo e ci cunti tutti i pila e la storia e quelli lo scrivono sopra il registro e ti autorizzano che poi macari quannu mori se lo può prendere qualcuno che può essere che cè piaciuto quello tuo.

Commenti