A1



Ai bordi dell'autostrada
fragili cristi neri
lottano con la pioggia.
Indecente chiodo
l'anima
sui tronchi arrugginiti.

Commenti

  1. Tocchi un nervo scoperto, un assoluto amore che sento per loro.
    Ognuno di loro rappresenta vita e soffro alla loro morte.
    Alberi.

    RispondiElimina
  2. Bene Gaz, compito "poetico" parzialmente assolto allora :-)

    RispondiElimina

Posta un commento