"Io, che sono come paglia vuota"


... questo non vederti
- chiuso nei miei occhi -
questo silenzio
- prima di -

sfiorarti
- ché inizia il vento -
disperdersi...


6 Settembre 2001


Fonte immagine : Pequenheces

Commenti

  1. Dario, t'invito sul mio blog a condividere la mia gioia per la pubblicazione del mio ultimo romanzo. Ciao. Claudio. http://blog.libero.it/AltreLatitudini/4324119.html

    RispondiElimina
  2. "questo non vederti chiuso nei miei occhi"(..): bellissima espressione! Penso che non sempre occorrono, gli occhi..Si, si può vedere, di più e tanto, anche ad occhi chiusi..Non so se tu intendevi questo, ma..è a questo che io ho pensato..

    RispondiElimina
  3. E' passato del tempo Frida e non ricordo più molto di quel momento ;-) A me va benissimo che tu ti sia fermata su queste poche parole

    Un bacio :-)
    Dario

    ps. come sai (per antiche discussioni su questo blog) il mio non è un "ritrarsi" bensì un accettare :-)

    RispondiElimina

Posta un commento