Tapallara - 10 -

Vincenzo ci faceva sempre avere i soddi per la figghia a sua mugghieri e si faceva viriri anche. Quando era festa. Quando uno che è padre non può mancare. Si comportava come se ci volesse bene veramente a quel sangue suo e forse era proprio così.
Quando lui arrivava che prima la faceva avvertire da quaccuno Ninuzza si chiureva nella sua stanza. Non ci voleva parrari. Non lo voleva vedere. Poi però non resisteva e li guardava lo stesso a Vincenzo e alla figghia. Dalla finestra. Appoggiava locchi alle striscie di luce in mezzo alle serrande abbassate e stava lì fino a quando riusciva a seguirli.
Spesso chianceva di gioia vedendo a Carmelina e a quel diavolo che laveva fatta innamorare che schezzavano e giocavano nel giardino come se niente fosse. Qualche vota capitava anche che a guardarlo ci venivano pensieri strani. Allora la chiureva tutta lavvolgibile e chiureva locchi macari. Dà. In quella stanza maliritta. La mano veloce curreva come se non fosse stata la sua. Cercava la conca addumata sotto alla gonna e lastutava. Per un attimo così le finivano tutte quelle pene che le altre non le passavano mai.
Cerano volte però che neanche le dita da sole ciabbastavano. E ci sarebbe piaciuto sentiri quel calore furastero di intra. Il ciato nel collo. Le parole accarizzati. Sarrusbigghiava subito però da queste fantasie. Lei non ciaveva bisogno solo di questo. "Su tutti i stissi" si diceva. Macari Alfio. Macari gli altri. E allora Ninuzza sinnieva a rapiri il frigorifero oppure si sciacquava la facci con lacqua fridda immodochè poi per quella volta ci passava ogni cosa.

Commenti

  1. Ho fatto una scoperta. Ho provato la traduzione automatica di Google sul tuo racconto. Viene fuori un eccezionale impasto di "inglisi" e della tua lingua, della nostra lingua. Buona festa dei morti.

    Gioacchino

    RispondiElimina
  2. onanismo alla siciliana!
    chissà se l'orgasmo viene diverso?
    potrei copiare quel frammentino sul mio di blog?
    o ti secca di essere citato in quel covo de-...?

    RispondiElimina
  3. @ Sì Gioacchino :-) avevo provato anch'io con alcuni dei Condomini e mi ero molto divertito; ho anche cercato un/a volontario/a per una traduzione "sistematica" ma le mie ricerche non hanno, ancora, prodotto risultati.
    Buona festa anche a te :-)

    @ Certo Hanna :-) mi basta, come scritto sulle CC, la citazione della provenienza :-)

    RispondiElimina

Posta un commento