semi


Ma sono ancora frammenti
di pelle
sotto la mano che fruga
a cercare i tuoi versi, i miei versi,
dispersi
in fianchi serrati, a lungo coperti
ed ora svelati da labbra-cimosa.
Polvere resta di dissolvenze e paure,
di corpi divisi,
parole.

31 Gennaio 2000


Fonte immagine: http://pabloauladell.blogspot.com

Commenti

Posta un commento