Pioggia


Potrei a lungo parlarti di questo male
senza trovare parole
senza cercare
nascondendo tra le cose accadute
qualcosa
che ti faccia appassionare
non so
un pasto mancato
un incontro
il latte andato a male.

Potrei dirti
tranquillo
che vado ad uccidere
un amico
qualcuno
oppure di nascosto uscire
ad accompagnare il cane
vorrei però
prima
svelarti un patto
quello tra te e me
segreto
quello che ci impone di restare.

"Sì amore, fuori piove.
E' solo un altro temporale"

25 Novembre 2002

Fonte immagine: http://www.lensculture.com

Commenti

  1. quel patto che gli impone di restare per tempo del temporale? Quello poteva esser stipulato tra di loro...

    L'altro restare é annidato,cresciuto,maturato dentro,senza che lei ci stia o no?
    non è un patto

    RispondiElimina
  2. Ciao hanna :-) in alcune coppie il "far passare la nottata" risulta accordo tacito, alcune volte in attesa di successivi chiarimenti altre per sottovalutazione dei problemi legati al dialogo.

    ps sospetto che queste due categorie non ti appartengano ;-)

    RispondiElimina
  3. per forza!
    una volta parlavo soltanto mentre scopavo,ora vivo in ascesi...

    RispondiElimina
  4. Io ti immaginavo insofferente nel rimandare ogni possibile chiarimento :-)

    RispondiElimina
  5. per la cronaca:
    /se deduci sopraddetto/
    sono arrivata al punto che
    non voglio ripetermi più...ne dialogando ne amando...
    se sussurravo mentre,
    ora vivo in ascesi.. /non sussurro più/
    ma il dialogo,si,il dialogo lo puoi fare mentre burrasca o facendo all'amore senza pronunciare una parola ne chiarir di restare.
    il dialogo è sguardo,tocco,sorriso,le parole sono di troppo

    RispondiElimina
  6. [...] il dialogo è [anche] sguardo, tocco, sorriso,le parole [a volte ]sono di troppo
    Ciao hanna :-)

    RispondiElimina

Posta un commento