Didascalica

A un certo punto putissimu riri ca finisci tuttu.
Na stu sirrari di cosce. Na stu vuoto
c'acchiana fino alla testa. Na sta luci
c'adduma locchi. Che fa tempesta.
C'è chi giura.
Come se l'amuri fussi sulu stu piscari.
E cu piscaturi e cu pisci
na stu mari.
No. No sacciu comu ci arrinesci a diri chistu l'altra gente.
Cetto. A un certo punto putissimu riri ca finisci tuttu
ma io e tu u sapemu ca non è accussì. Che no.
Non è veru nenti.

Commenti

  1. "Cetto. A un certo punto putissimu riri ca finisci tuttu ma io e tu u sapemu ca non è accussì. Che no. Non è veru nenti"..
    Già!...
    Sempre belli, i tuoi versi, mai banali..e sempre profondi

    RispondiElimina

Posta un commento